SERP e snippet
Web Design Genova | creazione siti internet | SEO Genova | promozione sui motori di ricerca

Aldersoft | Web Design Genova | creazione siti internet | SEO Genova | promozione sui motori di ricerca SERP e snippet

SERP e snippet

Cosa sono le SERP e gli snippet ?

SERP è l'acronimo inglese di Search Engine Result Page, ed indica le pagine dei risultati che i motori di ricerca mostrano al termine di una ricerca.
Le SERP possono essere composte da una serie di blocchi di testo, immagini, video, prodotti di Google Shopping, mappe di Google Maps,  ecc.
Ciascuno di questi blocchi di contenuti è definito snippet.

Le SERP di Google

Google è il motore di ricerca più utilizzato nel mondo occidentale, pertanto lo scopo principale di ogni sito è quello di risultare ben posizionato su Google.
Le nostre analisi  fanno riferimento a questo specifico motore di ricerca, in particolare, per i siti italiani esamineremo sempre i risultati forniti da www.google.it
Cerchiamo su www.google.it, per esempio, la frase produzione siti ed effettuiamo la ricerca, dopo qualche istante Google ci mostra una SERP con diversi Snippet.
Gli Snippet possono essere di due tipi: Snippet a pagamento ed Snippet presenti gratuitamente.

SNIPPET A PAGAMENTO
Alcuni snippet sono a pagamento (di solito sono posti per primi, in alto nella pagina, ed in basso, dove si accede alle pagine succcessive) e si riconoscono poiché nella seconda riga è presente un riquadro verde con scritto Ann. che significa annuncio effettuato tramite le campagne a pagamento di Google AdWords.
Pertanto chi effettua campagne a pagamento, che possono richiedere notevoli investimenti, viene mostrato per primo sino alla capienza del suo budget giornaliero (stabilito con Google). Raggiunto il budget giornaliero tali siti escono dalla prima pagina e finiscono in posizioni anche remote.
Nell'immagine di questa pagina lo snippet a pagamento è riquadrato in rosso.

SNIPPET PRESENTI GRATUITAMENTE : IL SEO ORGANICO
I siti che, come i siti professionali Aldersoft, sono popolati con oppurtuni criteri SEO riescono ad ottenere ottimi posizionamenti senza dover effettuare campagne a pagamento.
Si definisce SEO organico l'applicazione di strategie SEO eseguite tramite i contenuti del sito, senza svolgere azioni esterne (campagne AdWords, campagne Facebook, ecc.)
In questo esempio mostriamo come, cercando produzione siti (che è la nostra attività esclusiva), in tutta Italia, Aldersoft risulta al primo posto su oltre 2 milioni di risultati, e questo già da oltre 10 anni !
Nell'immagine di questa pagina gli snippet che hanno buoni posizionamenti grazie al SEO organico sono riquadrati in verde

Analisi di uno snippet

Solitamente gli snippet sono formati  da 4 righe di testo, che riportano una parte dei testi presenti nel sito, nella parte visibile al pubblico o nei metatags del codice HTML di ciascuna pagina. Vediamo in dettaglio, riga per riga, come è composto uno snippet :

  1. Aldersoft | creazione siti web genova | realizzazione siti internet...
    1. la prima riga è scritta in blu in un carattere abbastanza grande.
    2. il breve testo mostrato è formato dai criteri SEO primari gestiti con easyTOP.
  2. www.aldersoft.com/it/index.html
    1. la seconda riga è scritta in verde, in un carattere più piccolo della riga 1, ed è l'URL della pagina web che si raggiunge cliccando sull'annuncio
    2. N.B. Verifica se lo snippet punta al tuo sito !
      1. N.B. occorre fare attenzione, quando analizzate uno snippet, di verificare che si tratti proprio del vostro sito e non di altri siti che citano il vostro.
      2. verificate attentamente che alla riga 2, la riga dell'URL, vi sia scritto SEMPRE un URL che provenga dal vostro dominio.
      3. ad esempio (per il nostro dominio aldersoft.com) dovremo sempre leggere URL come i seguenti, che iniziano sempre con www.aldersoft.com :
        1. www.aldersoft.com/it/index.html
        2. www.aldersoft.com/it/news-609/preventivo-sito-web-genova.html
        3. www.aldersoft.com/it/news-755/siti-internet-versione-mobile.html
      4. se invece, alla riga 2 vedete degli URL che NON iniziano con il vostro dominio si tratta, evidentemente, di siti di terze parti che contengono riferimenti al vostro sito od alla vostra attività, ma NON sono pagine del vostro sito..
      5. l'esempio più comune è rappresentato dalle SERP di siti-contenitori come Pagine Gialle, Misterimprese, Pagine Bianche, ecc. che possono trarvi in inganno poiché alla riga 1 mostrano il vostro nome, ma certamente alla riga 2 NON potranno mai mostrare URL provenienti dal vostro dominio, ad esempio:
        1. www.paginegialle.it/genova-ge/internet/aldersoft
        2. www.misterimprese.it/liguria/genova/genova/internet-hosting/aldersoft-web-design/
  3. internet genova | realizzazione siti web | produzione siti internet professionali genova | primi sui motori
  4. ricerca genova | esperti consulenza SEO genova savona ...
    1. la terza e la quarta riga sono scritte in nero, ancora più in piccolo rispetto alla riga 2
    2. queste due righe mostrano (sulla base di autonome scelte di Google) un testo abbastanza esteso che può essere formato da:
      1. i criteri SEO secondari gestiti con easyTOP.
      2. una parte del testo contenuto nella parte visibile al pubblico.
      3. un testo ricavato da obsolete presenze del vostro sito (specie se esiste da molti anni) in aggregatori di contenuti come dmoz.org.
  5. Contatti - Posta Elettronica - FAQ Posta Elettronica - Come non risultare SPAM
    1. la quinta riga è presente sporadicamente nelle SERP, ed è scritta in blu in un carattere molto piccolo.
    2. è composta da una serie di link che portanto a diverse aree del sito (sulla base di scelte autonome di Google).

 

esempio di  SERP e snippet